CAPORALI & BRUNI
Welcome to Caporali & Bruni
Meccanica di Precisione
Industrial Innovation
Entering Industry 4.0
Advanced Manufacturing Solution

PROCESSI PRODUTTIVI

Reparto Tornitura

Le competenze produttive si diversificano nel nostro reparto tornitura grazie alle molteplici capacità e disponibilità delle infrastrutture. Si effettuano lavorazioni da barra in relazione a lotti di produzione medio-alti e lavorazioni da ripresa con fresatura integrata su componentistica tecnologicamente avanzata

Reparto Fresatura

La produzione è articolata anche in un altro concetto di lavorazione, sostanzialmente classificabile in risorse e capacità tecnologiche di fresatura su 3-4-5 assi. La pianificazione produttiva è sviluppata e analizzata in funzione delle caratteristiche chiave di ogni componente in produzione mantenendo comunque una configurazione standard per la gestione globale della clientela

Controllo Qualità

Garanzia di supporto diretto ai reparti produttivi con servizio di metrologia interno. Controlli CMM dimensionali sui particolari in lavorazione con emissione certificato/Test Report di collaudo. Possibile anche attività di re-engineering fino a completo iter produttivo.

Entering Industry 4.0

  • Advanced Manufacturing Solution
  • Horizontal and Vertical Integration
  • System Integration
  • Robotica, IOT, Smart Manufacturing

Caporali&Bruni adotta sistemi avanzati di produzione, ovvero sistemi interconnessi e modulari che permettono flessibilità e performance. In queste tecnologie rientrano i sistemi di movimentazione dei materiali automatici e la robotica avanzata. Questo nuovo approccio al modo di fare industria, porta ad una serie di cambiamenti nei metodi di produzione di beni e servizi basati sul concetto di ‘smart factory’ (impresa intelligente), con una progressiva diffusione delle nuove tecnologie. Grazie infatti alle innovazioni tecnologiche sono possibili collaborazioni tra tutti gli attori della produzione ovvero tra operatore, macchine e strumenti – smart production. Tale collaborazione è agevolata dall’utilizzo di infrastrutture informatiche che permettono di integrare tra loro i sistemi e le azienda (fornitore-cliente) – smart service. In tale contesto c’è la massima attenzione ai consumi energetici, si generano perciò sistemi sempre più performanti che riducono gli sprechi di energia e ottimizzano i consumi – smart energy.

Caporali&Bruni espande l’attività dell’impresa a prodotti, processi e know-how affini alla filiera tecnologico-produttiva già esistente. La nostra ditta integra all’interno della propria attività un maggior numero di “passaggi intermedi” necessari all’ottenimento del prodotto finito, per un controllo ottimale del processo produttivo.
Nella vertical integration vi sono grandi potenziali di ottimizzazione per logistica e produzione. Se le procedure di produzione nel sistema ERP e nel controllo macchine in stabilimento erano finora aree divise tra loro e spesso distribuite tra diversi sistemi IT, nell’integrated industry i processi informatici e di comando vengono sempre più spesso messi in rete ed eseguiti in modo integrato. In tal modo, tutti i reparti aziendali hanno accesso ai dati di produzione e logistici. L’effetto: una horizontal integration nell’intera azienda.

Per poter essere più reattivi alle esigenze del mercato e quindi poter sfidare la concorrenza è importante gestire la produzione della propria azienda in maniera integrata. Caporali&Bruni adotta moderni sistemi di controllo integrato che seguono tutte le fasi della progettazione, della produzione e del controllo qualità.
L’automazione industriale, in particolare, sfrutta tecnologie meccaniche, elettroniche ed informatiche per il controllo dei processi produttivi industriali, governando flussi di energia, di materiali e di informazioni. Oggi infatti sono parte essenziale del mondo dell’automazione e del controllo tecnologie avanzate come quelle che sovrintendono a Scada, bus di campo, sensori wireless, internet delle cose e comunicazione autonoma tra le macchine (M2M), Cloud, strumentazione virtuale, sistemi cyberfisici, smart sensor e soluzioni per l’intelligence d’impianto.

Dai robot auto-apprendenti all’adozione pervasiva di una sensoristica avanzata (atta a potenziare la capacità di monitoraggio e di controllo lungo tutta la filiera), unitamente a una potenza elaborativa e a connessioni sempre più affidabili e sicure. Il digitale favorisce l’integrazione e la cooperazione aziendale e interaziendale, elevando all’ennesima potenza la qualità dei flussi informativi e il time to market del business. Lo smart manufacturing e la smart supply chain, infatti, sono declinazioni di quel paradigma Internet of Things che sta portando più efficacia e più intelligenza in molteplici settori e ambiti aziendali.